G-Shock con cardiofrequenzimetro

Si chiama GBD-H1000 ed è dotato di cinque sensori: quello ottico che misura la frequenza cardiaca rilevando il flusso sanguigno sotto la pelle, un triplo sensore che misura l’altitudine e la pressione atmosferica, controlla la bussola e la temperatura, e un accelerometro che conta i passi e misura la distanza percorsa. Grazie inoltre al GPS, consente di acquisire informazioni sulla posizione: analizzando i dati misurati, questo G-Shock può visualizzare un indicatore della capacità cardiorespiratoria; collegando l’orologio ad un’app dedicata, l’utilizzatore può gestire la cronologia dei dati acquisiti (es. calorie bruciate e distanza percorsa). GBD-H1000 è confortevole al polso e pratico da utilizzare, con un LCD MIP (Memory-In-Pixel) ad alta definizione con contrasto elevato, una lunetta facile da utilizzare anche senza necessità di guardare i pulsanti che sono comunque grandi e antiscivolo, un fondello curvo che si adatta alla conformazione della mano, e un cinturino in uretano morbido. Oltre alla ricarica USB, l’orologio offre la ricarica solare per l’uso quotidiano (es. funzione di notifica con vibrazione). Lo si può usare tutti i giorni per il monitoraggio dello stato di salute e l’allenamento. È disponibile sul sito ufficiale del brand, nel negozio di Corso Como a Milano e in selezionati store al prezzo consigliato di 399 euro.

Translate »
Web
Analytics