TAG Heuer x Fragment Design Heuer 02

TAG Heuer presenta la seconda collaborazione con il guru dello Streetwear, Hiroshi Fujiwara: si tratta di un orologio dal design molto originale e mosso dal movimento di manifattura Heuer 02. Forte del grande successo della prima creazione con il designer giapponese e il suo marchio Fragment Design nel 2018, l’ultima collaborazione ha portato ad un cronografo prodotto in edizione limitata di soli 500 pezzi, audace ma minimalista, puro riflesso del patrimonio automobilistico di TAG Heuer e di principi di design originali, come la lunetta in ceramica e fondello in zaffiro rosso fuoco. Hiroshi Fujiwara è il fondatore di Fragment Design, un marchio trasversale fondato nel 2003. Da allora il designer nipponico ha collaborato con alcuni dei più importanti e rinomati nomi della moda, del design e dell’arte. Fujiwara è una figura leggendaria, celebrata sia nella sua madrepatria, il Giappone, che in tutto il mondo per il suo approccio unico allo streetwear hip-hop. Oltre alla sua eredità nella moda, Fujiwara è anche noto per il suo impatto sulla cultura mainstream, la musica e il design disruptive. L’ultima collaborazione fra i due brand ha dato vita ad un’interessante reinterpretazione dei modelli ispirati alle competizioni automobilistiche prodotti da TAG Heuer negli anni ’60 e ’70: una forma di cassa che si ritrova anche nelle attuali collezioni di TAG Heuer. A tal proposito, Hiroshi Fujiwara ha dichiarato: “Riprogettare questo cronografo TAG Heuer mi ha dato l’opportunità di utilizzare un’eredità esistente per crearne una nuova. Ho dato al design un tocco moderno ed eccezionale con il fondello rosso, che riflette uno dei colori del logo del brand e gli conferisce un carattere completamente nuovo ed evoluto”. In questo cronografo Fujiwara riduce l’architettura all’essenziale, enfatizzando l’iconica scala tachimetrica sulla lunetta e “cancellando” dal quadrante ogni orpello. Il quadrante in opalina nera, infatti, presenta due contatori a ore 3 e 9. Il nero contrasta con le scritte e i loghi bianchi – tra cui quello di Fragment fra 4 e 5 – e il datario a ore 6. Gli unici contrappunti alla composizione ad alto contrasto sono gli indici rossi e la lancetta centrale laccata rossa. Il risultato è un segnatempo con cassa in acciaio da 44 mm, audace ed elegante, estremamente facile da leggere. Il movimento automatico con ruota a colonne è dotato di una riserva di carica di 80 ore, Il fondello in vetro zaffiro rosso presenta l’inconfondibile logo di Fragment Design e ogni esemplare ha inciso il numero di serie da 1 a 500. Prezzo: 5.800 euro.

Translate »
Web
Analytics