Tudor presenta il nuovo Black Bay Fifty-Eight “Navy Blue”

Fedele alla sua lunga tradizione di utilizzare il colore blu per gli orologi sportivi (il primo modello risale al 1969), Tudor presenta la versione “Navy Blue” del Black Bay Fifty-Eight. Il nome del Black Bay Fifty-Eight “Navy Blue” deriva ovviamente dal suo colore, ma anche dall’anno 1958, anno in cui Tudor lanciò il suo primo orologio subacqueo impermeabile fino a 200 metri, ovvero la referenza 7924, nota anche col nome di “Big Crown”. Tra gli altri riferimenti estetici che rievocano quello storico orologio, il Black Bay Fifty-Eight presenta una cassa da 39 mm diametro che gli conferisce le proporzioni caratteristiche degli anni ’50. Il colore blu riguarda sia il quadrante bombato, che l’anello in alluminio con scala sessagesimale posizionato sulla lunetta girevole unidirezionale, che il cinturino in tessuto jaquard con striscia centrale color argento (l’orologio è disponibile anche con bracciale in acciaio o cinturino “soft touch” in materiale sintetico). Tra le altre caratteristiche salienti, le celebri lancette Snowflake rivestite di SuperLuminova, l’impiego del calibro di manifattura Tudor MT5402 con spirale in silicio e certificato di cronometro emesso dal COSC e la garanzia di 5 anni. Il Black Bay Fifty-Eight “Navy Blue” è impermeabile fino alla pressione di 20 atmosfere.

Translate »
Web
Analytics