Richard Mille introduce un nuovo materiale: il Cermet grigio

Nella logica della Marca, risolutamente impegnata nella creazione di nuovi materiali, il Cermet grigio è il risultato di una ricerca impegnativa. Questo esclusivo materiale unisce la leggerezza del titanio alla durezza del diamante. Nella costruzione del movimento automatico il posto d’onore è riservato al titanio. Tra le funzioni dell’RM 11-05 troviamo la funzione GMT (con l’impostazione molto semplice grazie al pulsante a ore 9), il cronografo flyback e il calendario annuale. L’introduzione del Cermet grigio fra le componenti della cassa è stata effettuata secondo le linee iconiche della cassa, che misura 50 x 42,70 mm, per uno spessore di 16,15 mm. L’inedita tonalità grigia di questa variante di Cermet è ottenuta legando una matrice metallica di zirconio con elementi ceramici ad alte prestazioni. Dosare la temperatura e la pressione per legare questi elementi così diversi senza alterarne le rispettive caratteristiche è stata una sfida. Ottenere un insieme omogeneo è ancora più difficoltoso poiché l’uso di nichel e cobalto, generalmente utilizzati come leganti in questa famiglia di materiali duri, è stato escluso per conformarsi allo standard REACH, che assicura maggior sicurezza nella produzione e nell’uso di sostanze chimiche nell’industria europea. Molti anni di ricerca hanno consentito a Richard Mille e al Gruppo IMI, specializzato in microtecnologia, di eliminare questi leganti indesiderati al fine di utilizzare solo materiali idonei all’uso in un orologio da polso. Il processo innovativo, chiamato “sinterizzazione flash”, garantisce la soluzione combinando una classica pressatura a caldo con una serie di impulsi di corrente elettrica ad alta intensità destinati ad aumentare l’energia di sinterizzazione. La sua densità di 4,1g/cm3, inferiore a quella del titanio, e la sua durezza di 2.360 Vickers, quasi simile al diamante (2.400 Vickers), rendono il Cermet la scelta perfetta per quanto riguarda l’uso sia per la lunetta che per altri elementi esposti ai graffi, mantenendo la leggerezza dell’insieme. Le proprietà fisiche del Cermet non hanno bisogno di essere elencate, come dimostrato dal suo uso nella protezione balistica (giubbotti antiproiettile), nell’industria aerospaziale per le parti esterne di satelliti artificiali e navicelle, o persino per gli impianti frenanti dei veicoli da competizione. Il carbonio TPT per la parte centrale della cassa, il titanio di grado 5 sul fondello e il Cermet grigio per la lunetta, contribuiscono a una significativa riduzione del peso dell’RM 11-05. L’RM 11-05 Automatico con Cronografo Flyback e GMT viene prodotto in un’edizione limitata di 140 esemplari.

Translate »
Web
Analytics