Louis Moinet: meccanismo cronografico a vista

Edizione limitata a soli 28 esemplari, il Louis Moinet Memoris Superlight è un cronografo in cui l’intero meccanismo cronografico è stato estrapolato dal movimento automatico e posizionato a vista sul quadrante, per poterne osservare il funzionamento quando lo si aziona. La ruota a colonne, che smista al movimento le funzioni di avvio, arresto e rimessa a zero, è quindi posta in bella vista al 12, invece di restare nascosta sul lato fondello del movimento. Attorno ad essa si dispongono a raggiera: la bascula di rinvio, la leva del freno e il martello di azzeramento. Al 9 sul quadrante trasparente si osserva il quadrantino dei piccoli secondi e si può vedere la ruota dentata solidale alla lancetta,  che con essa compie un giro in un minuto. Con la ruota dei piccoli secondi ingrana la ruota di rinvio imperniata sulla omonima bascula. Quando si preme il pulsante al 2, che in questo Memoris comanda tutte e tre le funzioni crono, la bascula si muove fino a portare la ruota di rinvio in contatto con la grande ruota centrale del cronografo, che inizia a muoversi solidalmente alla lancetta dei secondi cronografici. Tutto ciò si può ammirare in simultanea con il moto delle lancette cronografiche, come se si stesse guardando un video che ne illustra il funzionamento.
A una seconda pressione del pulsante al 2, si vedrà quindi la bascula tornare sui suoi passi e la leva del freno andare ad appoggiarsi sulla ruota centrale dei secondi cronografici, per trattenere la relativa lancetta sul dato misurato. Infine, una terza pressione del pulsante farà cadere il martello sulle camme a cuore dei secondi e dei minuti crono (nel totalizzatore al 3 sul quadrante) e si osserveranno le due lancette tornare rapidissimamente a zero, seguendo il tragitto più breve, in senso orario o antiorario che sia.
Audace nel design, l’orologio presenta una cassa in titanio grado 5, dal diametro di 46 millimetri, in abbinamento ai colori scelti per il quadrante: l’arancione, impiegato per il fondo, e il blu, in due tonalità, utilizzato per il rehaut e per il disco di ore e minuti decentrato al 6; in bella mostra il contatore dei minuti cronografici al 3 e quello dei secondi continui al 9, mentre al centro si trova la lancetta dei secondi crono. Il blu prosegue anche sul cinturino in cuoio, chiuso da una fibbia pieghevole. L’orologio è tra i candidati al GPHG 2020 per la categoria Cronografo.

Translate »
Web
Analytics