Watches & Wonders 2021: un'edizione completamente digitale costruita sull'unità e sull'apertura

È notizia di oggi che la prossima edizione edizione di Watches & Wonders sarà completamente digitale. La decisione di cancellare il salone fisico, previsto per dal 7 al 13 aprile 2021 presso il PalaExpo di Ginevra, è stata presa dal Comitato degli Espositori alla luce dell'incertezza dell'attuale crisi sanitaria. Tra le marche partecipanti nel comunicato sono elencate anche Rolex, Patek Philippe, Chopard, Chanel e Tudor. Sarà dunque un salone al 100% virtuale, che si svolgerà nelle stesse date previste su watchesandwonders.com, con nuovi servizi e funzionalità e in cui i marchi espositori potranno presentare i nuovi prodotti e interagire direttamente con il pubblico. Una decisione responsabile considerata l'attuale crisi sanitaria e le incertezze su come potrà evolversi la situazione. Con questo obiettivo la piattaforma watchesandwonders.com, introdotta nell'aprile di quest'anno, sarà aggiornata e implementata con servizi aggiuntivi e nuove funzionalità, tra cui chat dal vivo e live streaming, per migliorare la comunicazione e facilitare ancora di più il networking. Il nuovo salone digitale punta inoltre a una maggiore apertura con l'invito esteso anche a nuovi brand partecipanti: fino 50 espositori con l'obiettivo di diventare l'evento fieristico principale del settore nel 2021. In questo modo la successiva edizione del 2022 sarà un salone fisico, il più grande che si sia mai svolto a Ginevra, che accoglierà i nomi più importanti dell'industria orologiera.

Translate »
Web
Analytics