L'Orologio in Japan

L'Orologio in Japan

Dopo il reportage dedicato alla manifattura nipponica Seiko, sembrano non esaurirsi i nostri rapporti con il Giappone. L'edizione locale di Esquire dedica un numero al tema "Comprare Italiano" ed ecco che come rivista orologiera di riferimento in Italia siamo stati chiamati a dire la nostra...

Immagino che non proprio tutti "mastichino" il giapponese, quindi riporto la parte saliente dell'intervista in italiano:

Può consigliare due modelli di marchi italiani (anche Swiss Made) ai lettori di Esquire, come orologi della vita?

I modelli che vorrei consigliare appartengono ai due più importanti marchi orologieri italiani e sono: Panerai Radiomir Tourbillon GMT e Bulgari Assioma Multicomplication Squelette. Ho scelto il modello Panerai, presentato al SIHH 2009, perché ha una cassa (in oro rosa) che riproduce fedelmente il design dei primi orologi Radiomir prodotti da Officine Panerai per la Marina Militare Italiana, ma è equipaggiato da un innovativo calibro di manifattura con tourbillon. L'orologio Bulgari (in platino) appartiene alla collezione più originale e moderna presentata dalla Casa romana negli ultimi anni. Il suo design è totalmente italiano e in più ha al suo interno un movimento pluricomplicato che abbina tourbillon e calendario perpetuo.

Per il resto, confido nella brava Megumi Takahashi, autrice dell'articolo, che dovrebbe a breve fornirmi la traduzione in italiano.

Translate »
Web
Analytics