Confronto Motore/Movimento

Scoviamo sul sito della Fondazione per l'Alta Orologeria un articolo divertente, che qui traduciamo dall'inglese. L'autore fa un raffronto fra il motore dell'automobile e il movimento di un orologio meccanico. ATTENZIONE: il confronto non è assolutamente realistico, poiché prescinde da moltissimi fattori, a cominciare dalle temperature e dai regimi a cui lavorano i due sistemi! Però il pezzo contiene delle cifre curiose, come la distanza virtualmente percorsa da un bilanciere-spirale in un'ora...

Buona lettura.

MOTORE: il motore di un’automobile funziona solo quando il veicolo è in marcia.

MOVIMENTO: il movimento di un orologio lavora 24 ore su 24, 365 giorni all’anno (per un totale di 8760 ore).

MOTORE: copre in media una distanza di 10.000/15.000 chilometri all’anno.

MOVIMENTO: le oscillazioni del bilanciere (cuore del movimento) coprono almeno 8.000 chilometri in un’ora.

MOTORE: il motore di un’automobile richiede un servizio annuale e una revisione completa ogni 15.000 chilometri, includendo il cambio dei lubrificanti, dei filtri carburante e di altri componenti.

MOVIMENTO: il movimento deve essere completamente revisionato ogni 4/5 anni. Durante questa operazione, l’orologiaio applica almeno un grammo di lubrificanti ad almeno 21 parti del meccanismo.

MOTORE: la vita media di un motore è di 150.000 chilometri.

MOVIMENTO: l’aspettativa di vita del movimento meccanico di un orologio di alta qualità è teoricamente illimitata, sempre che sia sottoposto a una regolare manutenzione negli anni.

Translate »
Web
Analytics