Audemars Piguet e "Abruzzo nel Cuore"

Audemars Piguet e

Continuano le iniziative benefiche dedicate all'Abruzzo. Anche Audemars Piguet ha dato il suo contributo, unendosi ad “Abruzzo nel Cuore”, comitato istituito dal pilota abruzzese di Formula Uno Jarno Trulli, che subito dopo il terremoto ha organizzato una raccolta di fondi tramite l'apertura del sito Internet www.abruzzonelcuore.it.

Durante serata di beneficenza organizzata insieme ad Adeumars Piguet, che si è svolta il 12 settembre presso le cantine del Gruppo Meregalli, sono stati raccolti 300.000 euro.

Audemars Piguet ha realizzato per l'evento un pezzo unico, un cronografo Royal Oak tourbillon con cassa in titanio sabbiato e lunetta in acciaio, e fondello inciso con il logo di Abruzzo nel cuore. L'orologio è stato battuto all'asta di beneficenza, svoltasi durante la serata, a 180.000 euro.

Molti i colleghi e gli amici di Jarno Trulli che hanno partecipato all'evento. I piloti hanno donato la loro tuta o il loro casco. Il casco di Jarno Trulli è stato battuto a 40.000 euro.

Il ricavato andrà ad aggiungersi ai fondi già raccolti da Abruzzo nel Cuore per finanziare un progetto di ricostruzione che sarà stabilito entro la fine dell’anno.

Battitrice d’eccezione dell’asta e madrina della serata è stata Simona Ventura. Tra gli ospiti, gli ex piloti Ivan Capelli e Jacques Lafitte e la sciatrice Manuela Moelgg, oltre a imprenditori e appassionati di Formula 1.

Nelle foto: Simona Ventura, Ivan Capelli e Jarno Trulli durante l'asta.

Jarno Trulli e Franco Ziviani, amministratore delegato Audemars Piguet Italia

Translate »
Web
Analytics