Vota l'Orologio dell'Anno 2020

 

Protagonisti dell’Orologio dell’Anno sono 36 orologi, selezionati dalla redazione de L’Orologio - in base a contenuto tecnico, stile e qualità delle realizzazioni - fra le novità del 2020.

I modelli individuati dalla redazione sono suddivisi in 12 categorie: per ognuna sta a voi decretare il vincitore.

Scorrete in basso per esprimere la vostra preferenza in ogni categoria: Solotempo, Cronografo, Orologio Subacqueo, Tourbillon, Orologio Complicato, Design, Savoir-Faire, Nuovi Materiali, Calendari, Orologio Donna, Nuove Tecnologie, Rapporto Qualità/Prezzo.

I vincitori del premio Orologio dell’Anno 2020 saranno annunciati sul numero de L’Orologio di novembre.


SOLOTEMPO

Breguet Marine 5517

Orologio sportivo/elegante di fascia alta, colpisce nella nuova versione in oro bianco con bracciale integrato, abbinato a un quadrante blu con motivo guillochage a onde.

Patek Philippe Calatrava 6007A-001

Un Calatrava fuori dagli schemi per Patek Philippe, in acciaio e con quadrante colorato. Con il valore aggiunto di essere l'orologio celebrativo della nuova manifattura Patek Philippe.

Piaget Altiplano Ultimate Concept

Campione di eleganza ultrapiatta, fonde insieme il calibro e gli elementi della cassa in uno spessore totale di soli 2 millimetri. Già sorprendente come concept watch, nel 2020 entra in catalogo.


CRONOGRAFO

Breitling Chronomat B01 42

Icona anni '80, è il cronografo che negli ultimi 20 anni del XX secolo ha identificato il brand presso il pubblico più vasto. A distanza di 40 anni si rinnova, riproponendo l'originale bracciale integrato Rouleaux dell'epoca.

Omega Speedmaster Moonwatch 321

Il primo Speedmaster in acciaio equipaggiato dal rinato calibro 321, il primo movimento impiegato nel 1957 e quello che batteva nell’orologio di Buzz Aldrin quando ha passeggiato sulla Luna.

Zenith Chronomaster Revival Manufacture Edition

Un calibro che ha fatto la storia dell'orologeria e il fascino di un quadrante che riproduce un prototipo inedito, mai messo in produzione e ritrovato nascosto nella storica manifattura Zenith.


SUBACQUEO

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Sedna Gold

Un orologio che rinnova i fasti storici di una longeva famiglia di subacquei. La nomination gli vale anche per l'allestimento prezioso in oro Sedna (lega proprietaria di oro rosa di Swatch Group) con quadrante e lunetta blu.

Eberhard & Co. Scafograf 300 MCMLIX

Al premio per il miglior subacqueo candidiamo un diver che è un classico, nato nel 1959, rilanciato nel 2016 e oggi proposto con una grafica che riprende quella d’epoca del 1962.

Rolex Oyster Perpetual Submariner

Versione aggiornata del Submariner senza data, il professionale del brand che più di ogni altro punta dritto alla tecnica più essenziale. Con una cassa ampliata a 41 mm, ridisegnata a vantaggio della vestibilità, e un calibro di nuova generazione, si conferma caposcuola nell'ambito della modellistica subacquea più pura.


TOURBILLON

Corum Lab 02

Audace interpretazione fuori dagli schemi, sia tecnica che stilistica, di una complicazione tradizionale. Al tourbillon volante aggiunge un intero sistema di ingranaggi “sospesi”, completamente a vista: una prima mondiale.

H. Moser & Cie. Endeavour Tourbillon Vantablack Black Hands

Estetica di grande impatto: il tourbillon volante che è l’unico elemento chiaramente visibile su un quadrante realizzato nel nero più nero mai prodotto prima d'ora con mezzi artificiali.

Omega  De Ville Tourbillon Master Chronometer

Primo tourbillon centrale amagnetico, grazie all’impiego di materiali non sensibili ai campi magnetici. Costruzione che gli permette di funzionare perfettamente anche in presenza di un campo magnetico superiore a 15.000 Gauss.


OROLOGIO COMPLICATO

IWC Portugieser Yacht Club Moon and Tide

Si candida in questa categoria una interessante complicazione nautica: l’indicazione di alta e bassa marea collegata alle fasi lunari nei due emisferi, distinguendo fra marea sizigiale e marea di quadratura.

Patek Philippe Ripetizione Minuti Tourbillon 5303R-001

Un pluricomplicato d’eccezione, che segna l'ingresso nella collezione corrente di Patek Philippe del suo primo orologio con meccanismo di suoneria visibile dal lato quadrante.

Vacheron Constantin Les Cabinotiers, Grand Complication Astronomique con suoneria – Inno alla musica

Un concentrato di tecnica e savoir-faire, che riunisce la bellezza di 19 complicazioni, le cui indicazioni sono suddivise su due quadranti, all'interno di un calibro con ripetizione minuti ultrapiatto.


DESIGN

Chanel J12 Paradoxe

Nero e bianco, i colori della Maison, si incontrano senza confondersi, grazie a un procedimento produttivo appositamente studiato che prevede la realizzazione di più elementi bicolore, poi assemblati a formare un unicum.

Hublot Classic Fusion Cruz-Diez

Un caleidoscopio di colori, in costante movimento con lo scorrere delle lancette, dà vita a combinazioni ed effetti cromatici sempre diversi. In omaggio alle opere dell’artista venezuelano dell’arte cinetica, Carlos Cruz-Diez.

TAG Heuer x Fragment Design Heuer 02

In collaborazione con il guru dello Streetwear, Hiroshi Fujiwara, l’orologio reinterpreta i crono TAG Heuer, riducendone l'architettura all’essenziale: quadrante minimalista in opalina nera con indici rossi; rosso anche il vetro zaffiro del fondello.


SAVOIR-FAIRE

Glashütte Original PanoLunar Tourbillon – Limited Edition

Lavorazioni artigianali per il quadrante inciso a mano e riccamente decorato al bulino. Occorrono 27 diversi passaggi e un'intera giornata di lavoro di incisione – se non di più – per completarne uno.

Grand Seiko Elegance Collection SBGW263J

Quadrante in oro a 18 carati, indici, lancette e perfino il logo sono finemente decorati a mano dal maestro Kiyoshi Terui secondo la tecnica di incisione giapponese. Il motivo si ispira alla bellezza naturale del paesaggio che circonda lo Shizukuishi Studio.

Jaquet Droz Opal Loving Butterfly Automaton

Un nuovo esempio della pregiata arte degli automi, sullo sfondo di un quadrante in opale, la cui complessa lavorazione mette in campo meticolose e sapienti tecniche artigianali. Con un risultato che cattura lo sguardo tra la luce e i colori di un minerale dalla particolare iridescenza.


NUOVI MATERIALI

Panerai Luminor Marina Fibratech

Una prima assoluta nell'orologiera: ottenuto a partire da fibre naturali ed eco-sostenibili, il Fibratech è un materiale al 60% più leggero dell’acciaio e fortemente resistente ai processi di corrosione.

Richard Mille RM 11-05 Automatico con Cronografo Flyback e GMT

Un materiale che unisce la leggerezza del titanio alla durezza del diamante: il Cermet grigio è ottenuto legando una matrice metallica di zirconio con elementi ceramici ad alte prestazioni.

Roger Dubuis Excalibur Twofold

Cassa e lunetta sono in fibra di composito minerale color bianco ottico realizzato al 99,95% in silice. La platina e il cinturino sono luminescenti, grazie all'impiego della nuova tecnologia brevettata LumiSuperBiwiNova.


CALENDARI

Jaeger-LeCoultre Master Control Calendar

Triplo calendario e fasi lunari, una specialità del brand tra gli anni ’40 e ’50, proposta ora nella rinnovata linea Master Control, la prima a beneficiare della certificazione “1000 Hours Control” poi estesa a tutta la collezione.

Parmigiani Fleurier Hijri Perpetual Calendar

La nomination va al primo calendario perpetuo islamico inserito in un orologio da polso. Realizzato sulla base di un modello da tavolo già prodotto dal brand e ispirato dal restauro di un tasca con calendario arabo.

Vacheron Constantin Fiftysix Calendario Completo

Lo stile classico e contemporaneo di questa collezione maschile ed elegante acquista un'aura vintage grazie a un nuovo quadrante seppia. Con calendario completo e fasi lunari di precisione che non richiedono alcuna regolazione per 122 anni.


DONNA

Bulgari Serpenti Seduttori Tourbillon

Il più piccolo movimento con tourbillon al mondo, inserito in una collezione iconica che dagli anni '40 incarna lo stile Bulgari. E l'orologio supera il gioiello.

Cartier Maillon de Cartier

Geometrie, forme generose, giochi di torsione: un bracciale gourmette con maglie incatenate secondo un allineamento in sbieco, per una nuova elegante espressione dell'orologeria femminile di Cartier.

Chopard Happy Moon

I diamanti che nuotano sul quadrante come pesciolini: un segno di riconoscimento per l'Happy Sport, orologio sportivo tutto al femminile di Chopard, che ora, per la prima volta, vede il debutto di una piccola complicazione come le fasi lunari.


NUOVE TECNOLOGIE

Breitling Top Time Limited Edition

Cronografo che ritorna al futuro dagli anni ’60, con un'anima del tutto moderna: è il primo orologio del brand con passaporto digitale basato su tecnologia blockchain, che conferma l’autenticità e la titolarità dell’esemplare in un solo clic.

Garmin fēnix 6 Pro Solar Titanium Carbon Gray DLC

Smartwatch di alta gamma con una forte connotazione orologiera a tutti gli effetti grazie a materiali e design. La novità è la tecnologia fotovoltaica non invasiva, in grado di trasformare la luce solare in energia per l’estensione dall’autonomia della batteria.

TAG Heuer Connected

Tra know-how svizzero e tecnologia avanzata, ridefinisce gli standard dei dispositivi wearable personalizzati, incarnando l'estetica e i valori del brand.


RAPPORTO QUALITA'/PREZZO

Longines Heritage Classic - Tuxedo

Atmosfere anni '40 e meccanica di nuova generazione con movimento che monta spirale in silicio. Vintage in chiave attuale, in vendita a 1.950 euro.

Mido Ocean Star Decompression Timer 1961

Subacqueo fino a 200 metri con un originale quadrante con scala di decompressione, ispirato a un modello degli anni ’60. In edizione limitata a 1.961 esemplari, è proposto a 1.150 euro.

Montblanc 1858 Geosphère

Un ore del mondo decisamente concorrenziale (6.100 euro), in un allestimento sportivo facilmente indossabile. In più, sottoposto al Montblanc Laboratory Test 500, un collaudo di 500 ore eseguito in base a severe specifiche su tutti gli orologi prodotti dalla Casa.

Ho preso visione dell'informativa sulla privacy

(*) Tutti i campi sono obbligatori.