Gagà Milano a bordo di Stig

Il nuovo Baltic 72 Grand Prix dell’armatore Alessandro Rombelli ha concluso il suo primo impegno agonistico ufficiale con un brillante terzo posto. La vittoria è andata a Ran di Niklas Zennstrom il fondatore di Skype, mentre al secondo posto si è piazzata Shockwave del finanziere americano George Sakellaris. Stig, costruita nel cantiere finlandese Baltic Yachts su progetto dello Studio Judel/Vrolijk, è un racer puro ottimizzato per le regate del circuito internazionale IRC. La fase di messa a punto dell'imbarcazione è stata brevissima e, risolti alcuni problemi tecnici che si sono manifestati nei primi giorni dell'evento, Stig grazie anche a tre primi posti parziali, si è assicurata un risultato di assoluto prestigio internazionale. Alessandro Rombelli, 47 anni, milanese, armatore e timoniere di Stig al termine dell'evento ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti. Un podio a pochi giorni dal varo della barca e quindi all'esordio ufficiale in regata, è un risultato che indica chiaramente che siamo sulla strada giusta. La barca è veloce, il team ha lavorato al meglio per la messa a punto e la risoluzione dei problemi di “gioventù” di Stig. Possiamo oggettivamente puntare a traguardi ambiziosi. Voglio ringraziare tutti quelli che stanno lavorando con noi e in particolare il nostro sponsor, Gagà Milano, che ha creduto in noi dal primo momento".

Translate »
Web
Analytics