Jaeger-LeCoultre – A Rose For Emergency

Anche quest'anno Jaeger-LeCoultre, in occasione della 69° Mostra del Cinema di Venezia, ha rinnovato il suo impegno a favore di Emergency sostenendo il Centro di Maternità che l'associazione umanitaria ha aperto ad Anabah, in Afghanistan, paese in cui la salute di madri e bambini è un'emergenza quotidiana. L’attrice Cristiana Capotondi, madrina di questa iniziativa, ha dato il proprio importante contributo visitando a luglio il Centro di maternità in Afghanistan e posando tra le rose del giardino che lo circonda, per dare testimonianza concreta dell’aiuto che Jaeger-LeCoultre sta dando all’ospedale. E proprio queste rose hanno ispirato il progetto della Casa di Le Sentier.
“A Rose For Emergency” è stato celebrato alla Mostra del Cinema giovedì 30 agosto con un red carpet dedicato, seguito da una cena speciale, preparata dagli chef Filippo La Mantia e Davide Oldani. I cinquanta ospiti della serata hanno sfilato sul tappeto rosso con una rosa. A chiudere le fila di questa meravigliosa sfilata di rose Cristiana Capotondi, madrina dell'iniziativa, insieme a Jerome Lambert, CEO Jaeger-LeCoultre, Riccardo Scamarcio e Cecilia Strada, Presidente di Emergency, e gli chef Filippo La Mantia e Davide Oldani. Per tutta la durata della Mostra del Cinema attori ed attrici hanno dato il loro contributo al progetto, posando con al polso l’orologio simbolo dell’iniziativa e sfilando con una rosa sul red carpet a testimoniare la loro adesione alla charity. Gli orologi simbolo di questa operazione, il Grande Reverso Ultra Thin in versione maschile e in versione femminile personalizzati sul fondello con una rosa laccata, saranno battuti all’asta da Christie’s e il ricavato andrà interamente devoluto ad Emergency.

 

 

Translate »
Web
Analytics