Riparazione o restauro?

Non è mai un compito facile, né una cosa piacevole dire a un cliente che porta un orologio in manutenzione: “guardi che non è più possibile ripararlo”. Come minimo ci troviamo davanti a uno sguardo impietrito, che poi - dopo pochi lunghi attimi di silenzio - si tramuta in uno sfogo piuttosto animato con rimostranze spesso piuttosto plateali. Capiamo bene lo spirito conservatore, animato dal sentimento molto mediterraneo del mai buttare o riporre nulla, ma credeteci che, quando diciamo che dopo un attento esame dell’oggetto nulla è possibile fare, sicuramente questo corrisponde al vero. Vorremmo ricordare che i concessionari ufficiali ambasciatori delle marche svizzere devono obbligatoriamente eseguire le manutenzioni usufruendo esclusivamente dei ricambi originali fino a quando questi sono in produzione. La durata delle forniture varia da calibro a calibro e comunque sarà possibile averle per lungo tempo. Spesso può accadere che alcuni orologi piuttosto longevi, dopo vari decenni, specie se ben tenuti, potrebbero non avere più a disposizione i ricambi necessari ad eseguire una riparazione a regola d’arte e sarà a questo punto che siamo costretti a dire al cliente che l’orologio o dovrà intraprendere la strada di un particolare restauro o dovranno riporlo come un ricordo. A questo punto si potrà optare tra spedirlo alla Casa madre per il restauro e quindi attendere tempi lunghi e una certa spesa ma con un risultato garantito, o rivolgersi a un restauratore indipendente sperando nelle sue capacità laddove si renderà necessario ricostruire delle parti meccaniche pari alle originali. Si consideri che su alcuni orologi di rilevante importanza e complicazione l’esecuzione di un restauro non consono all’originale potrà far abbattere notevolmente il valore dello stesso e quindi si rischierebbe di essere in possesso di un oggetto privo di importanza. Dunque capiamo il disagio davanti a un cortese “non c’è più nulla che possiamo fare”, ma c’è anche da rendersi conto che un orologio, soprattutto se è un caro ricordo, sarà un bell’oggetto se potrà mantenere il suo fascino originale. Nel caso ciò non fosse più possibile, bisognerà rassegnarsi e riporlo come un ricordo.

Translate »
Web
Analytics