Parmigiani Fleurier – Bugatti Aerolithe

Nuovo frutto della collaborazione tra Bugatti e Parmigiani Fleurier, il Bugatti Aerolithe si ispira alla storica vettura presentata al Salone dell'automobile di Parigi nel 1935. Si trattò di un unico esemplare che scomparse dalla circolazione, lasciando solo una foto, qualche schizzo e il ricordo di un carrozzeria molto particolare color acqua e menta. Particolare il materiale utilizzato per la sua carrozzeria, che quell’anno aveva fatto scalpore: una lega di magnesio (Elektron), incredibilmente leggera, ma abbastanza robusta da evitare di ammaccarsi, però pericolosamente infiammabile e altamente volatile. Il montaggio era di conseguenza un lavoro così delicato che si dovette rinunciare alla saldatura tradizionale a favore di una nuova tecnica, che ha conferito alla vettura la sua estetica futurista, consistente nel progettare la carrozzeria in due parti longitudinali, rivettate insieme tramite una struttura “a spina dorsale “ che attraversa l’automobile da un’estremità all’altra. Anche se il primo e unico prototipo è inspiegabilmente scomparso, questa carrozzeria in magnesio dominata dalla spina dorsale è stata ripresa nella vettura successiva, battezzata Bugatti Atlantic.

Proprio questa spina dorsale è stata essere riprodotta sull’orologio, più precisamente sulle quattro anse. Il loro profilo rimane invariato, in linea con i codici del marchio, ma la loro superficie è rivettata. Si tratta di un cronografo flyback con quadrante “blu abissi” in abbinamento al cinturino Hermès in pelle di vitello blu zaffiro grené, bordato in rosso, così come i dettagli del quadrante. La fibbia è stata completamente ridisegnata per simboleggiare la calandra della vettura. I pulsanti crono sono posizionati all'8 e al 10, invece che a ore 2 e a ore 4, come tradizione.

Prezzo: 22.500 euro.

 

Caratteristiche tecniche

 

Movimento PF 335

Movimento a carica automatica

Riserva di carica di 50 ore

Calibro 133’’’ ¼ – Ø 30,30 mm

Spessore : 6,81 mm

Frequenza 4 Hz – 28.800 Alternanze/ora

68 rubini

Due bariletti in serie

Numero di componenti : 311

Decorazione « Côtes de Genève », anglage sui ponti

 

Funzioni Ore, Minuti

Secondi a ore 9

Datario a finestrella

Cronografo 1⁄4 di secondo (lancetta dei secondi centrale, contatore 30 minuti a ore 3, flyback

 

Cassa di forma rotonda : 41 mm

Spessore : 12.55 mm

Materiale : titanio e lunetta in oro bianco 18 carati Finitura lucida e satinata

Impermeabilità : 30 m

Pulsanti sagomati a ore 8 e a ore 10 in oro bianco

Vetro zaffiro con trattamento antiriflesso

Corona lucida in oro bianco : Ø 7 mm

Translate »
Web
Analytics