I 175 anni di Patek Philippe

Oggi, primo maggio 2014, sono lieto di annunciare il 175esimo anniversario di Patek Philippe e l’imminente lancio di una sezione speciale su patek.com dedicata alla cronologia della Manifattura – una vetrina di una storia continuativa, la nostra, più lunga di qualunque altro marchio orologiero. La sezione cronologia sarà arricchita durante tutto l’anno con storie avvincenti del nostro passato e del nostro presente.

Siamo convinti che uno dei segreti del successo di Patek Philippe sia l’indipendenza (a Ginevra, la nostra è l’ultima manifattura orologiera a conduzione familiare rimasta). Nel corso degli anni la libertà di cui abbiamo potuto disporre ci ha consentito di essere autentici pionieri e di esprimere creatività e innovazione, come dimostrano la vasta gamma di brevetti, il design unico dei modelli che realizziamo e il nostro impegno a salvaguardare i mestieri rari.

Il mio bisnonno, Charles Henri Stern, prese le redini di Patek Philippe nel 1932 insieme al fratello Jean. Sono stati proprio il figlio di Charles Henri, cioè mio nonno Henri, e mio padre Philippe a instillare in me il desiderio di restare fedele alla visione dei fondatori dell’azienda e di continuare a creare e produrre i migliori orologi del mondo.

Mi riempie di orgoglio essere al timone di Patek Philippe in un momento che rappresenta un’importante pietra miliare della nostra storia. E consolida la mia volontà di mantenere vivo l’antico spirito creativo e innovativo che rendono famosa la Manifattura.

Colgo l’occasione per ringraziarla di condividere la nostra passione per Patek Philippe.

Cordialmente,

Thierry Stern
Presidente

Translate »
Web
Analytics