Omega – Partner del Museo della Scienza e della Tecnologia

1

Omega è partner, per i prossimi 5 anni, della nuova sezione appena inaugurata e interamente dedicata allo spazio e all’astronomia, del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. Nella nuova sezione dedicata alla Luna, i visitatori potranno ammirare memorabilia, materiale fotografico, documenti storici e i prestigiosi segnatempo che hanno accompagnato gli astronauti nelle loro missioni spaziali.

 

Gli orologi OMEGA in esposizione:

-CK 2898 Speedmaster seconda generazione, missioni Mercury-Atlas 8

-ST 105.003 Speedmaster terza generazione, prima passeggiata spaziale Gemini IV

-ST 145.012 Speedmaster “Professional” quarta generazione, tutte le missioni Apollo

-ST 145.036 Flightmaster missioni Apollo-Soyuz

-X-0001 Speedmaster “Professional” X-33 prototipo

-ST 186.1998 Speedmaster “Professional” X-33, attuali missioni NASA, EASA

 

Completano l’esposizione due modelli più recenti:

-lo Speedmaster “Snoopy Award”(2003) che prende il nome dalla più alta onorificenza conferita dalla NASA e dai suoi astronauti. A Omega va, infatti, parte del merito per aver reso possibile il rientro in sicurezza della missione Apollo 13

-lo Speedmaster Dark Side of the Moon (2013), ultima creazione della Casa orologiera svizzera che prende appunto il nome dal lato oscuro della Luna osservato per la prima volta dall’uomo durante la missione Apollo 8

 

Sono intervenuti all’inaugurazione il Presidente del marchio svizzero Stephen Urquhart e Eugene Cernan, astronauta della NASA, capitano della missione Apollo 17 e brand ambassador di OMEGA. Durante la mattinata Eugene Cernan, “The Last Man on the Moon”, è arrivato presso la nuova boutique Omega di Via Montenapoleone 9 a bordo del Lunar Rover, storico veicolo utilizzato sulla Luna nelle ultime tre missioni del programma Apollo, suscitando curiosità e interesse tra i passanti.

 

Translate »
Web
Analytics