Girard-Perregaux – Tourbillon Triassiale in oro bianco

GP_LD_TriAxial2015_T (1)_blog

Girard-Perregaux presenta una nuova versione suo Tourbillon Tri-Assiale, ospitato in una cassa in oro bianco da 48 mm. Come noto, il dispositivo tourbillon ha il principale obiettivo di ottimizzare la precisione cronometrica eliminando l’influsso negativo della gravità terrestre sull’organo regolatore del segnatempo. Se è vero che il tourbillon è stato creato oltre due secoli fa, è anche vero che gli orologiai non hanno mai smesso di perfezionarne l’efficacia. Girard-Perregaux, storicamente grande specialista di questa complicazione, si spinge ancora oltre, accentuandone la complessità e allargando così le frontiere dell’innovazione. Infatti la Casa elvetica ha messo a punto un tourbillon il cui organo regolatore ruota secondo tre assi anziché uno solo, come tradizionalmente avviene. La gabbia interna a forma di lira, nel rispetto della tradizione Girard- Perregaux, effettua una rotazione in un minuto ed è integrata all’interno di una struttura che compie una rivoluzione completa in trenta secondi su un secondo asse. Infine, una terza struttura permette al tutto di effettuare una rotazione in due minuti su un nuovo asse. Il movimento, calibro Girard-Perregaux GP09300-0002 (21.600 alternanze/ora, 34 rubini, riserva di carica di 60 ore) è costituito da 317 componenti, 140 dei quali sono riservati alla gabbia del tourbillon, che ha un peso di soli 1,24 grammi. Un’apertura laterale sul lato della cassa, a ore 9 offre un altro punto di vista sull’affascinante spettacolo offerto, visibile anche attraverso il fondello dell’orologio. La novità della versione in oro bianco è il quadrante, i cui giochi di trasparenza permettono di osservare ancora meglio la meccanica di precisione del segnatempo, sottolineandone al tempo stesso la modernità. Queste diverse vedute sul movimento svelano finiture eccezionali. Sul fondello, la platina di colore nero, impressa con l’aquila - simbolo della Manifattura - sottolinea la modernità dell’esecuzione in un gioco di contrasti con gli emblematici Ponti Girard-Perregaux in oro rosa a forma di freccia. La targhetta con il numero di serie dell’orologio (viene prodotto in un'edizione limitata di soli 10 pezzi) è anch’essa in oro rosa, mentre il ponte satinato circolare che sostiene il differenziale del sistema del tourbillon è inciso con l’iscrizione “Tri-Axial”. Agli orologiai sono necessarie quasi 160 ore per assemblare i 317 componenti del movimento, Il cinturino è in alligatore nero cucito a mano e dotato di una fibbia pieghevole in oro bianco.

 

Translate »
Web
Analytics