jaeger-lecoultre width=


Gli eventi estivi dell'Antica Orologeria Candido Operti

Ricca di eventi la stagione estiva 2015 dell’Antica Orologeria Candido Operti, che ha organizzato per gli ospiti della sua boutique del Forte Village Resort, in Sardegna, la tradizionale serie di mostre dedicate ai più prestigiosi marchi di orologeria e gioielleria. Damiani, Pomellato e Pasquale Bruni hanno incantato il pubblico nel mese di luglio. Ad aprire i battenti, giovedì 16, è stato Damiani con la manifestazione Masterpiece Couture che ha offerto al pubblico l'occasione per poter ammirare alcune tra le più sue belle creazioni: tra queste, la collezione Eden, caratterizzata dalla figura del serpente e ispirata, nel design, all'omonimo bracciale vincitore del Diamond International Award. Il 23 luglio è stato il momento di Pomellato, le cui realizzazioni sono caratterizzate da linee sinuose: un esempio è offerto dalla linea Tabou, dove il marchio sviluppa il tema dell'argento brunito e lo sposa alle forme bombate di queste creazioni, piccole bacche rotonde e carnose. Gli eventi dedicati al gioiello si sono conclusi il 30 luglio con le novità di Pasquale Bruni, prima fra tutte la preziosa collezione di anelli, ciondoli e orecchini Giardini Segreti, dal sinuoso motivo a foglie in oro e pavé di diamanti. Dopo un mese di luglio dedicato al gioiello, è stato indubbiamente l'orologio il protagonista degli eventi che si sono tenuti ad agosto al Forte Village Resort, presso la boutique dell'Antica Orologeria Candido Operti. L'esposizione dedicata a Chopard, che si è svolta il 6 e7 agosto, ha portato alla ribalta due straordinari modelli in edizione limitata: il L.U.C 1963, in platino, realizzato per i 50 anni della famiglia Scheufele alla guida di Chopard, e il cronometro L.U.C Louis-Ulysse – The tribute, in oro bianco, che rende omaggio al fondatore di Chopard. Tra le proposte al femminile, la Casa ha presentato gli orologi della linea L'Heure du Diamant, caratterizzati da indici di diamanti, lunetta e anse decorate con diamanti o zaffiri e cinturino in satin colorato. Per le amanti dell'orologio sportivo, il 13 e 14 agosto Audemas Piguet ha presentato i nuovi modelli della collezione Royal Oak Offshore in versione femminile, che riescono a mantenere tutto il vigore e il carattere degli originali da uomo pur con un design più essenziale e sofisticato. Tra le proposte maschili, ha destato grande curiosità e interesse il Millenary 4101, un orologio interamente progettato, sviluppato e costruito all'interno della manifattura e nel quale il movimento è stato letteralmente “ribaltato” per offrirsi allo sguardo dal lato frontale.

Translate »
Web
Analytics