Vacheron Constantin - Referenza 57260

Ieri ricorreva il 260° anniversario di Vacheron Constantin e per l'occasione la Maison ha presentato quello che è considerato il suo capolavoro orologiero in assoluto: la referenza 57260, segnatempo che ha richiesto otto anni di progettazione e realizzazione a opera dell'Atelier Cabinotier, l'esclusivo laboratorio della Casa dedicato all'alta orologeria su misura. È un esemplare da tasca decisamente singolare che racchiude ben 57 complicazioni, di cui diverse inedite come il calendario perpetuo ebraico e il cronografo rattrapante a doppia visualizzazione retrograda; anche le complicazioni ritenute più tradizionali sono state sottoposte a un nuovo restyling. La cassa in oro bianco circonda un quadrante in argento massiccio double face, sul quale trovano posto numerose funzioni, tra cui tourbillon, doppio calendario perpetuo, equazione del tempo, secondo fuso orario con indicatore giorno/notte e mappa blu raffigurante il cielo notturno con le costellazioni visibili dal luogo di residenza del proprietario.

Translate »
Web
Analytics