Girard-Perregaux - 1966 Steel

Non rinuncia a un'estetica sobria ed essenziale la nuova versione del 1966 di Girard-Perregaux, declinata per la prima volta in acciaio. Sul quadrante opalino argentato trovano posto le sole indicazioni di ore e minuti, affidate a raffinate lancette a foglia - tipiche della collezione - e la finestrella del datario, collocata nella canonica posizione al 3. A completare l'aspetto elegante del modello sono anche le sottili anse, la cui forma arrotondata assicura un comfort ottimale al polso, complice anche uno spessore abbastanza ridotto che non raggiunge i 9 millimetri. Altro protagonista di quest'orologio è il fondello con apertura in vetro zaffiro, attraverso il quale si può ammirare il movimento meccanico a carica automatica, calibro GP03300-0030, di manifattura, con massa oscillante decorata a côtes de Genève. Il tutto racchiuso all'interno di una cassa dal diametro di 40 millimetri. Questa novità Girard-Perregaux è disponibile sia nell'allestimento con cinturino in pelle di alligatore di colore nero (7.850 euro) che con bracciale in acciaio e maglia tipo milanese (8.550 euro).

Translate »
Web
Analytics