Parmigiani Fleurier – Tonda 1950 Tourbillon

Il 27 ottobre, nella Sala d'Arme di Palazzo Vecchio a Firenze, Parmigiani Fleurier ha presentato il Tonda 1950 Tourbillon. Per l'occasione, gli ospiti hanno anche potuto assistere alla visione di Magnificent, opera digitale di Felice Limosani e narrata da Andrea Bocelli.

Il nuovo modello è un tourbillon integrato in un calibro automatico di soli 3,4 millimetri. Per la sua realizzazione sono stati necessari due anni di ricerca e sviluppo. Il calibro PF517 presenta un micro-rotore in platino integrato direttamente nella platina e il tourbillon volante presenta una gabbia senza ponte di sostegno. Un cuscinetto a sfere sostituisce la funzione di fissaggio, senza aggiungere spessore al movimento.

Il Tonda 1950 Tourbillon è disponibile in quattro versioni di quadrante: madreperla grigia, giada bianca o nera e quadrante blu abissi decorato a côtes de Genève. In omaggio al fondatore di Parmigiani Fleurier, Michel Parmigiani, tutta l'estetica dell'orologio ruota attorno all'asse delle ore 7:08. Michel è infatti nato proprio a quest'ora nella Val-de-Travers, in Svizzera. La complicazione è decentrata a sinistra, poco dopo l'indice delle ore 7, mentre l'orientamento del tourbillon è determinato da un angolo corrispondente alle ore 7:08, evidenziato da un'applique rossa sul perimetro di secondi.

Translate »
Web
Analytics