TAG Heuer e la tappa parigina della Formula E

Lo scorso week-end, per la prima volta, il campionato di Formula 1 elettriche di cui TAG Heuer è Founding Partner e Official Timekeeper ha attraversato la Ville Lumière, un circuito cittadino allestito lungo il perimetro del complesso di Les Invalides. L'ultima corsa di auto a Parigi è stata, infatti, la Coupe de Paris attraverso il Bois de Boulogne, al termine della Seconda Guerra Mondiale. La tappa parigina, la settima del secondo anno di campionato Formula E, è stata vinta dal pilota brasiliano Lucas Di Grassi del team ABT. Una speciale monoposto di Formula E ‘customizzata’ da Garage Italia Customs di Lapo Elkann, sviluppata grazie al supporto di TAG Heuer e della banca Julius Baer, è stata l’oggetto di un’asta benefica svoltasi alla presenza del Principe Alberto di Monaco, che si è tenuta la sera del 23 aprile nel corso di una cena di gala presso L'Hôtel de Ville di Parigi. Raccolti 120.000 euro a favore della Fondazione Principe Alberto di Monaco, che si occupa di progetti di tutela ambientale.

Translate »
Web
Analytics