Ulysse Nardin - Grand Deck Marine Tourbillon

Realizzato in soli 18 esemplari, il Grand Deck Marine Tourbillon di Ulysse Nardin è un omaggio alle radici marittime del marchio di Le Locle. Il movimento a carica manuale è il calibro UN-630 con tourbillon a 60 secondi, alloggiato in una cassa da 44 mm in oro bianco Ulysse Nardin, che vanta una notevole tradizione nella produzione di orologi-automa, quest'anno ha voluto celebrare la partnership con il team Artemis Racing - impegnato nella corsa verso l'America's Cup di Bermuda 2017 - con un quadrante in legno intarsiato che, evocando il ponte di una barca a vela, riproduce i classici listelli di teak e presenta l'indicazione dei minuti retrogradi tramite un'asta in alluminio blu a simulare un boma. Animata da un bariletto dedicato, questa complicazione innovativa e brevettata sfrutta un complesso sistema di ingranaggi che guidano lungo un arco graduato centrale il boma stesso, per mezzo di un nanocavo di 0,0357 mm di sezione, in fibra di polietilene, in grado di resistere a una trazione di 1,41 kg. A guidare il tutto, quattro “winch”, pulegge che sfruttano un ingranaggio di trasmissione, una molla a spirale di tensione e due perni di bloccaggio. Un dettaglio non da poco, così come la doppia finestra dell'ora saltante (regolabile rapidamente tramite il pulsante a ore due) o i bariletti scheletrati, che dal fondello consentono di osservare il caricamento e lo scaricamento delle molle di carica.

Translate »
Web
Analytics