jaeger-lecoultre width=


Piaget alla 25a Biennale des Antiquaires di Parigi

Piaget Polo Tourbillon Relatif Ref. G0A32148

Piaget Polo Tourbillon Relatif Ref. G0A32148

“La Biennale è destinata a diventare un appuntamento irrinunciabile per Piaget nel mondo della gioielleria”: questo il commento di Philippe Léopold-Metzger, CEO Piaget, alla prima partecipazione della Maison alla venticinquesima edizione della Biennale des Antiquaires di Parigi, dal 15 al 22 settembre 2010. Per l'occasione, la Casa esporrà sessanta straordinarie creazioni di alta gioielleria e orologeria, espressione del suo savoir-faire tecnico e della sua creatività. Lo stand Piaget, che si trova nell'Allée des Joailliers (la Via dei Gioiellieri), al centro del Grand Palais che ospita la Biennale, si ispira a un vero e proprio atelier di haute couture: sulle pareti di colore blu sono raffigurati dei bozzetti che ricordano quelli utilizzati in una sfilata di moda, prima che gli abiti facciano il loro ingresso sulla passerella; nelle vetrine le pietre preziose brillano tra fili, nastri di seta, meravigliosi merletti e aghi per cucire; prima della prova, i gioielli sono presentati su manichini Stockman griffati Piaget. Non mancano gli orologi, come il Piaget Polo Tourbillon Relatif, modello con gabbia del tourbillon mobile, sospesa sulla lancetta dei minuti, e impreziosito dalla presenza di quasi 730 diamanti. Per informazioni: Richemont Group, tel. 02/30261.

Translate »
Web
Analytics