L'Orologio 191 a breve in edicola

L'Orologio 191

L'Orologio 191

L'Orologio 191 sarà a giorni in edicola.  Questo mese la copertina è dedicata al Portoghese di IWC, con il Tourbillon Mystère Rétrograde, fotografato insieme alla versione più sportiva di questa linea, lo Yacht Club.

Per le visite in manifattura dei soci de L'Orologio Club, siamo andati nella sede della Minerva, accompagnati da Demetrio Cabiddu, alla scoperta dell'alta orologeria firmata Montblanc.

Per i nostri reportage, invitati da Maîtres du Temps, abbiamo visitato i laboratori della Christophe Claret, che ha lavorato con Peter Speake-Marin alla realizzazione del primo segnatempo della firma, l'ormai celebre Chapter One.

La guida all'acquisto in questo numero è dedicata al ritorno dell'orologio ultrapiatto, con una serie dei modelli più nuovi presentati dalle Case in questo ambito.

E ancora, due anniversari importanti: i cinquant'anni del Bulova Accutron, il primo orologio al mondo corredato di movimento al diapason attivato elettronicamente, e il mezzo secolo dell'Admiral's Cup di Corum con la nascita del primo subacqueo della collezione.

L'intervista al CEO di TechnoMarine, Vincent Perriard, ci svela il nuovo corso del marchio, e per Versace parla Paolo Marai, Presidente e CEO di Vertime, società del Timex Group che progetta, produce e distribuisce gli orologi del marchio con la Medusa, il quale ci racconta della produzione della Casa e di altro ancora.

Ma questo è solo un assaggio di quello che vi attende...

Vi ricordiamo che questo numero sarà in edicola anche in allegato a Chrono World 144 al prezzo di 8 euro.

Translate »
Web
Analytics