jaeger-lecoultre width=


Tre vendite Rolex da record per Antiquorum

Dopo mesi di incertezze e cautela, l'asta di Antiquorum “Important Modern & Vintage Timepieces”, inizialmente programmata a maggio, si è svolta il 28 giugno a Ginevra, presso il Beau-Rivage Hotel. E il risultato è stato eccezionale. Non solo infatti ha registrato un totale di vendita di oltre 6 milioni di franchi svizzeri, ma anche tre record mondiali per degli orologi Rolex. Top lot, un raro Oyster Chronograph Ref. 6034, in oro rosa a 18 carati, del 1955 circa, aggiudicato per 600.000 franchi svizzeri. Un Submariner Comex Ref. 1680 del 1979, in condizioni eccezionali, mai utilizzato per le operazioni di immersione e presentato in asta con con la sua garanzia originale (caratteristica insolita in quanto la maggior parte venivano conservate da Comex e mai consegnate al proprietario finale), è stato venduto a ben 524.000 franchi svizzeri. Infine una Ref. 1680 Red Submariner (tra le referenze vintage più ricercate) Meter First Mark II, con quadrante tropical marrone in condizioni eccezionali e con scatola e documenti del 1969, è stato battuto a 103.750 euro.

Translate »
Web
Analytics