Chopard: eleganza in primo piano

Con il segnatempo L.U.C XP Il Sarto Kiton, Chopard sigla una prima collaborazione con l’atelier Kiton, l’alta sartoria italiana. Il risultato è un orologio ultrapiatto, in edizione limitata a soli 100 esemplari, caratterizzato da una cassa in acciaio Dlc microbillé da 40 millimetri di diametro e spessore di soli 7,2 millimetri. Sul quadrante nero e grigio in ottone, con motivo pied-de-poule ispirato ai tessuti Kiton, si stagliano i numeri dorati, abbinati agli indici e alle lancette dauphine fusée, e il delicato colore rosso dei quarti d’ora e del logo Kiton a ore 6. In rosso anche le impunture del cinturino grigio ardesia, realizzato a mano, senza trattamenti chimici, in un mix di puro cashemire della Mongolia, lana e flanella, con una leggera aggiunta di elastan per un maggiore comfort al polso; la fodera in pelle di alligatore rossa contribuisce a renderlo ancor più pregiato. L’orologio è consegnato con un secondo cinturino in pelle di alligatore nera, sempre foderato in pelle di alligatore rossa. La meccanica è affidata al movimento automatico L.U.C 96.53-L, visibile attraverso il fondello aperto: con soli 3,3 mm di spessore, è dotato di un micro rotore in tungsteno e della tecnologia Chopard Twin, a garanzia di un’autonomia di carica che supera i due giorni.

Translate »
Web
Analytics