Il mito all’asta

Il prossimo 12 dicembre la casa d’aste Phillips metterà all’asta, a New York, nell’ambito della vendita all’incanto denominata “Racing Pulse”, un TAG Heuer Monaco che Steve McQueen indossò durante le riprese del film “La 24 Ore di Le Mans”. Si tratta di un modello con Ref. 1133 (del 1969 circa), che il celebre attore americano regalò al suo capomeccanico, Haig Altounian. Sul retro della cassa, infatti, si può leggere la dedica “To Haig - Le Mans 1970”, fatta incidere proprio da Steve McQueen. A tal proposito Paul Boutros, a capo di Phillips Watches Americas, ha dichiarato: ”Il Monaco di Heuer sarà sempre associato al glamour e al brivido delle auto da corsa. Siamo onorati di offrire questo storico Heuer Monaco, indossato da Steve McQueen e donato a Haig Altounian nel 1970 durante le riprese del film La 24 Ore di Le Mans. Conservato in condizioni superbe e originali, può certamente essere considerato uno dei modelli Heuer più importanti i tutti i tempi. Indossato da McQueen mentre guidava la Porsche 917 durante le riprese del film a oltre 200 miglia orarie, la sua incredibile origine, il meraviglioso stato di conservazione e la sua storia adrenalinica lo rendono un trofeo orologiero unico per gli intenditori”. Presentato nel 1969, il Monaco è stato uno dei primi cronografi da polso automatici (impiega il calibro 11), con il movimento ospitato all’interno della prima cassa impermeabile di forma quadrata al mondo. Oggi, il Monaco con Ref. 1133 è una vera e propria icona per gli appassionati di cronografi. Un aneddoto: quando McQueen donò l’orologio a Altounian, gli disse: ”Grazie per avermi tenuto vivo tutti questi mesi”. Mente Haig Altounian rifiutava l’orologio, suggerendo all’attore di regalarlo a sua moglie o a suo figlio, McQueen gli disse che non poteva, in quanto sul fondello aveva fatto incidere la già citata dedica per lui.

Translate »
Web
Analytics