Swatch e MAXXI insieme
a sostegno dell'arte contemporanea

Durerà un anno la nuova collaborazione tra Swatch Art Peace Hotel, lo speciale spazio con sede a Shanghai nel quale l’azienda svizzera ospita artisti provenienti da tutto il mondo offrendo loro la possibilità di vivere e lavorare in totale libertà per alcuni mesi, e il MAXXI di Roma. Questo sodalizio, nato in occasione del decennale del Museo nazionale delle arti del XXI secolo e del decimo anno di attività del progetto di residenza d’artista di Swatch, darà vita a diversi progetti creativi, a partire dal primo ART-Talk, online domani 12 dicembre alle ore 12 sui canali social di Swatch Art Peace Hotel (Facebook e Instagram) e su quelli del MAXXI: una conversazione sull’arte a cui interverranno alcuni degli artisti che racconteranno la loro esperienza durante la residenza nello Swatch Art Peace Hotel in dialogo con il Ceo, Carlo Giordanetti, e con il Direttore artistico del museo capitolino, Hou Hanru. La collaborazione prevede anche un secondo talk d’artista, due mostre, tra cui a settembre 2021 l’esposizione delle opere più significative create allo Swatch Art Peace Hotel, e uno speciale Swatch X You (la linea customizzata che consente di creare un orologio unico e personalizzato) dedicato al MAXXI e disponibile fino al 20 dicembre sul sito e-commerce italiano del brand cui si accede da questo link.

Translate »
Web
Analytics