Girard-Perregaux 1966 East to West

Questo nuovo modello della Casa vuole celebrare i 160 di relazioni commerciali tra Girard-Perregaux e il Giappone. L’orologio è realizzato in collaborazione con Darren Romanelli, celebre designer streetwear, amante del Giappone e della sua cultura e conosciuto anche con l’acronimo DRx. L’orologio gioca col concetto di dualità: sul quadrante, realizzato in onice nera, ecco il logo della Casa in oro e le lancette a foglia. Da notare anche il logo DRx, realizzato tramite processo di metallizzazione. La cassa, realizzata in acciaio DLC sabbiato, ha un diametro di 40 mm per 8,9 di spessore ed è dotata di un vetro zaffiro antiriflesso a protezione del quadrante. Anche il fondello è dotato di un vetro zaffiro, questa volta fumé, ed apre alla vista il calibro GP03300-1513 (diametro 25,5 mm, spessore 3,336 mm, 28.800 alternanze/ora, 218 componenti, 27 rubini, riserva di carica di 46 ore), meccanico a carica automatica. Completa l’orologio un cinturino nero in coccodrillo. Il Girard-Perregaux 1966 East to West è realizzato in un’edizione limitata e numerata di soli 18 pezzi.

Translate »
Web
Analytics