Upgrade per il Connected Golf Edition
di TAG Heuer

TAG Heuer ha annunciato nuove funzioni, tra cui un servizio di mappatura 2D e 3D migliorato ed aumentato e un utile strumento che suggerisce quale mazza usare sulla base della distanza dello shot per il suo orologio connesso progettato per il golf, ovvero il TAG Heuer Connected Golf Edition. TAG Heuer, inoltre, ha recentemente avviato una partnership con il golfista professionista Tommy Fleetwood (in foto), che indosserà l’orologio. Il TAG Heuer Connected Golf Edition, lanciato nel giugno del 2020, si è rapidamente affermato come lo smartwatch scelto dalla comunità golfistica globale. Il CEO della Casa, Frédéric Arnault, spiega: “Giocare con un TAG Heuer Connected è un vero e proprio game changer che darà a qualsiasi golfista un vantaggio competitivo immediato senza comprometterne lo stile e l’eleganza.” Il golfista professionista e ambasciatore del marchio TAG Heuer Tommy Fleetwood aggiunge: “Amo indossare questo orologio, sia dentro che fuori dal campo. Le sue caratteristiche rendono il gioco più preciso e non c’è giocatore di golf che non ne trarrebbe beneficio. Se potessi definire quella che è la caratteristica che preferisco, direi la funzione del tiro a distanza, che mi permette di controllare la performance del mio drive sul campo da golf, tenendo conto delle reali condizioni in cui gioco, la tempistica di release è stata perfetta per me perché in questo momento sto testando le mie nuove mazze”. L’app TAG Heuer Golf si è sempre distinta visivamente grazie alla sua tecnologia di mappatura, che permette di visualizzare interattivamente mappe 2D sull’orologio e realistici campi 3D dal telefono. Tuttavia, TAG Heuer ha portato l’esperienza al livello successivo con il suo ultimo aggiornamento. L’orologio connesso per il golf ora rende infatti disponibili mappe 2D aggiornate ancora più dettagliate, tra cui una migliore definizione delle foreste e dei singoli alberi. Anche l’app per il cellulare ha avuto importanti miglioramenti della mappatura 3D, sia su Android che iOS, grazie all’aggiornamento della visualizzazione di superfici del campo (acqua, rough, fairway etc) e degli ostacoli (alberi, muri, ecc.). Sui dispositivi iOS, TAG Heuer ha utilizzato Scenikit per l’aggiornamento, ovvero l’ultimo framework di grafica 3D di alto livello di Apple. Gli utenti iOS potranno anche godere del simulatore di traiettoria dello shot per una migliore visualizzazione al termine del turno sul loro telefono. Questi rendering sono unici per l’app TAG Heuer Golf e mostrano l’impegno del brand per l’innovazione costante. La funzione Driving Zone, esclusiva di TAG Heuer, ha incontrato grande successo sin dal suo lancio, mostrando automaticamente ai giocatori la zona di atterraggio dei loro tee shots ed aiutandoli ad adottare la strategia che più preferiscono. L’applicazione TAG Heuer Golf ha mappe accurate e aggiornate di oltre 40.000 campi in tutto il mondo. Infine, una delle novità più interessanti dell’orologio è l’innovativo strumento che suggerisce la migliore mazza da utilizzare in base alla distanza dal target impostato sulla mappa. L’utente può prima registrare le distanze per ciascuna delle proprie mazze: sarà poi l’orologio a considerare gli shot registrati per una raccomandazione ancora migliore. La funzione è facilmente disattivabile per coloro che giocano in tornei o che svolgono corsi in cui il suo utilizzo non risulti consentito.

 

Translate »
Web
Analytics