Una new entry per Audemars Piguet

Per la prima volta la Casa di Le Brassus introduce la ceramica nera nella collezione Code 11.59 by Audemars Piguet. A sfoggiarla è la carrure ottagonale incastonata nell’oro bianco o rosa utilizzato per la cassa dei due nuovi cronografi automatici. Per la sua creazione la Maison si è affidata a Bangerter, un’azienda svizzera guidata ancora oggi dalle famiglie fondatrici, specializzata nella produzione di componenti di precisione in ceramiche avanzate, carburo di tungsteno e altri materiali dalla particolare durezza. Entrambi i modelli sono impreziositi da un quadrante grigio scuro fumé con motivo verticale satinato, coordinato alla raffinata finitura satinata che decora la cassa; indici e lancette in oro bianco o rosa aggiungono un tocco di luminosità all’insieme. Gli orologi impiegano il Calibro 4401, movimento integrato in- house con ruota a colonne e funzione flyback che permette di riavviare il cronografo senza prima fermarlo o resettarlo. Con riserva di marcia di 70 ore, mette in mostra attraverso il vetro zaffiro sul fondello la caratteristica massa oscillante in oro rosa a 22 carati della collezione e altre eleganti decorazioni come il côtes de Genève, i traits tirés e la venatura circolare. Il cinturino nero è in pelle di vitello, rivestito in caucciù e rifinito con un motivo a rilievo; è integrato con le anse scheletrate, che sono state saldate alla lunetta ultra-sottile.

Translate »
Web
Analytics