jaeger-lecoultre width=


Tissot - Supersport Chrono Giro d’Italia 2021

Il ciclismo è sicuramente uno degli sport in cui Tissot è maggiormente presente. La Casa elvetica, infatti, partecipa a svariati eventi ciclistici da ormai 50 anni. Orgogliosa delle proprie radici svizzere, nel 1995 il brand ha rafforzato il proprio impegno associandosi all’Unione Ciclistica Internazionale (UCI). Da allora, Tissot è cronometrista ufficiale dei campionati del mondo di ciclismo su strada, su pista, di mountain bike e di BMX nonché della coppa del mondo di ciclismo su pista UCI. Dopo avere riallacciato i rapporti con il Tour de France e la Vuelta nel 2016, Tissot ha firmato il Grande Slam con il Giro d’Italia, diventando così il primo cronometrista ufficiale svizzero nella storia dei 3 maggiori tour dell’universo ciclistico. Oggi Tissot è inoltre coinvolta nelle principali gare ciclistiche di ASO, ma si occupa anche del Tour de Suisse. Oltre ad assicurare il ruolo di cronometrista ufficiale, Tissot progetta ogni anno una serie di orologi ufficiali in onore delle sue varie partnership. Tra questi rientra anche il nuovo Supersport Chrono Giro d’Italia 2021 (corsa che prenderà il via il prossimo 8 maggio da Torino), con cassa in acciaio da 45,5 mm sottoposta a trattamento PVD nero impermeabile fino alla pressione di 10 atmosfere. Il quadrante, anch’esso nero, ospita tre contatori supplementari (per i decimi di secondo crono al 2, per i secondi continui al 6, e per i minuti crono al 10), oltre al datario a finestrella a ore 6. Da notare la lancetta dei secondi crono centrale, in rosa, con una bici da corsa a fungere da contrappeso. A proteggerlo trova posto un vetro zaffiro, circondato da una lunetta in alluminio con scala tachimetrica. Il movimento impiegato, al quarzo, è il calibro ETA G10.212. Sul fondello trova posto il logo del Giro d’Italia. L’orologio viene fornito con due cinturini intercambiabili, uno in gomma e l’altro in pelle.

Translate »
Web
Analytics