Tempo di metamorfosi per Montblanc

È declinato in un’accattivante tonalità di blu lo Star Legacy Metamorphosis Limited Edition 8 di Montblanc, orologio in grado di trasformarsi letteralmente rivelando due quadranti diversi. Questo grazie a un movimento estremamente complesso, basato sul calibro di manifattura MB M67.60 realizzato a mano. Il meccanismo si attiva attraverso una leva scorrevole posizionata sul lato della cassa in oro bianco (simile alla leva di un meccanismo di ripetizione dei minuti) e connessa a un quadrante. Include una parte fissa e delle ali scorrevoli che possono essere aperte o chiuse a seconda del quadrante desiderato. Quando le ali scorrevoli sono chiuse, il quadrante dell’orologio mostra la funzione dell’ora universale a ore 6 sotto forma di un emisfero settentrionale bombato rotante, circondato da una scala di 24 ore e un’indicazione della fascia diurna/notturna. A ore 12, il bilanciere finitura rodio con la sua spirale azzurrata e le 18 viti batte alla frequenza tradizionale di 18.000 oscillazioni all’ora. Quando le ali scorrevoli sono aperte, il quadrante rivela l’Exo Tourbillon a un minuto brevettato Montblanc, che è tenuto in posizione da un ponte in vetro zaffiro e rappresenta il sole a ore 12. A renderlo possibile è la struttura della complicazione, che consente il posizionamento del bilanciere all’esterno della gabbia e al di sotto delle ali scorrevoli. Intorno all’Exo Tourbillon si trova un disco per la data che si muove a scatti. A ore 6, su uno sfondo di avventurina, una luna tridimensionale che mostra la sua esatta posizione nel cielo vista dalla Terra ruota costantemente attorno al globo con effetto giroscopico, proprio come se facesse un giro intorno alla Terra. La complicazione con fasi lunari astronomiche è di altissima precisione e richiede solo una regolazione ogni 122 anni. Inoltre, tutte le funzioni azionate da questo meccanismo di alto livello continuano a funzionare indipendentemente dal quadrante scelto.

Translate »
Web
Analytics