Piaget - Altiplano Tourbillon Aventurine

Con cassa in oro bianco a 18 carati impreziosita dalla presenza di diamanti (13 su anse e corona – pari a circa 0,19 carati - e 48 sulla lunetta -  pari a circa 2,06 carati), il nuovo Piaget Altiplano Tourbillon Aventurine è dotato di un quadrante in vetro avventurina, materiale che prende il nome dalla parola avventura. La sua creazione risale al XVII secolo, e alcune delle prime testimonianze su questo materiale provengono da Venezia, e più precisamente da Murano, luogo celebre in tutto il mondo per la lavorazione del vetro. Il processo di produzione consiste nell'aggiungere ossido di rame al vetro per ottenere uno scintillio che richiama il cielo stellato. Il quadrante dell’Altiplano Tourbillon Aventurine ha la gabbia del tourbillon volante ultrasottile in una finestra decentrata ad ore due, cui fa da contraltare il contatore decentrato di ore e minuti a ore 8. L’orologio viene animato dal calibro ultra-piatto di manifattura Piaget 670P (157 componenti, spessore di 4,6 mm, riserva di carica di 48 ore), meccanico a carica manuale. La gabbia del dispositivo tourbillon ha tre ponti in titanio e pesa solo 0,2 grammi. L’orologio è completato da un cinturino blu lucido in alligatore, con fibbia déployante in oro bianco arricchita dalla presenza di 24 diamanti (pari a 0,06 carati).

Prezzo: 154.000 euro (esclusiva boutique).

Translate »
Web
Analytics