Bulgari - Octo Roma Naturalia

I nuovi Octo Roma Naturalia di Bulgari sono caratterizzati dall’impiego di pietre naturali, ed in particolare si tratta dell’onice nera, della malachite verde e dei lapislazzuli. In un processo che richiede due mesi di lavorazione, ciascuna pietra è selezionata, tagliata e levigata a mano. Le stesse pietre vengono utilizzate per la realizzazione della carrure e di alcuni elementi del movimento, che è il calibro di manifattura BVL 206, meccanico a carica manuale, scheletrato e dotato di dispositivo tourbillon volante a ore 6. Gli stessi ponti del movimento, decorati con le sopracitate pietre a seconda della versione, fungono da indici orari. Come accennato, sono tre le versioni disponibili, tutte con cassa da 44 mm, e che abbinano la malachite verde all’oro rosa, l’onice nera al titanio sabbiato con trattamento DLC oppure i lapislazzuli al platino, con l’aggiunta dei diamanti taglio brillante che vanno ad impreziosire la lunetta e le anse di quest’ultima variante. Sia il quadrante (a vista sul movimento) che il fondello sono protetti da un vetro zaffiro; il cinturino è in coccodrillo, con fibbia pieghevole. Inoltre, grazie al lancio della app Maestria, Bulgari consente di personalizzare il proprio Octo Roma Naturalia (in tutte e tre le versioni), per un totale di 30 possibili varianti. Per ogni configurazione, il cliente ha la possibilità di vedere una panoramica del design e dei dettagli di prodotto. Una volta che il cliente è soddisfatto della propria configurazione, può completare l'ordine, inviandolo a Bvlgari Orologi per iniziare la produzione e verrà aggiornato durante tutte le fasi principali della costruzione dell’orologio, con dettagli e immagini. I clienti possono anche registrarsi e salvare il proprio design per una revisione successiva.

Translate »
Web
Analytics