Breguet - Tourbillon Day

Breguet celebra la Giornata del Tourbillon, brevettato esattamente 220 anni fa, invitando appassionati e collezionisti a scoprire nelle sue boutique questa affascinante complicazione. Dal 26 giugno 1801, il capolavoro di ingegneria di Abraham-Louis Breguet non ha mai smesso di evolversi, grazie a generazioni di orologiai e ingegneri che hanno dato vita a numerosi segnatempo dotati di meccanismo tourbillon e per i quali sono stati stanziati importanti investimenti, sia per i macchinari di controllo ultramoderni sia nel settore R&S. Di seguito, sette inconfondibili Tourbillon Breguet realizzati dal 2007 a oggi.

2007
CLASSIQUE TOURBILLON MESSIDOR 5335
Il Tourbillon sembra fluttuare nello spazio, senza legami visibili col resto del movimento. Per rendere possibile ciò, il Tourbillon è montato fra due lastre di vetro zaffiro e la sua gabbia è collegata a una terza lastra, una soluzione inedita oggetto di brevetto.

2008
HÉRITAGE TOURBILLON 5497
Questo modello offre la sua forma a botte a un Tourbillon azionato da un movimento a carica manuale. I contorni del calibro corrispondono a quelli della cassa. Elemento unico, la barretta del Tourbillon fa le veci dell'indice a ore 6 sul quadrante.

2010
TRADITION TOURBILLON FUSÉE 7047
La gabbia del Tourbillon di questo orologio riprende la geometria direttamente ispirata ai primi schizzi di A.-L. Breguet. Un dispositivo brevettato garantisce la protezione contro gli urti. La spirale con la famosa curva terminale chiamata “curva Breguet” è realizzata in silicio, un materiale insensibile ai campi magnetici, secondo un procedimento brevettato.

2017
MARINE TOURBILLON ÉQUATION MARCHANTE 5887
Nel cuore del suo movimento, integrato da un calendario perpetuo e un'equazione del tempo, si trova una camma situata sopra un disco in vetro zaffiro. Questo effettua un giro all'anno e riproduce fedelmente il ciclo dell'equazione del tempo. Attraverso il disco trasparente brevettato, che indica i dodici mesi dell'anno perifericamente, si intravede il Tourbillon posto al di sotto. L'indicazione dell'equazione del tempo è fornita da un tastatore che segue la traccia della camma.

2018
CLASSIQUE TOURBILLON EXTRA-PLAT AUTOMATIQUE 5367
Le tecnologie moderne hanno giocato un ruolo primario nella progettazione di questo Tourbillon extra piatto dal movimento dello spessore di appena 3 mm, grazie alla sua gabbia in titanio, la spirale e la ruota dello scappamento in silicio. Siccome la costruzione del movimento è stata ripensata, la rotazione della gabbia è trascinata da una ruota dentata periferica.

2019
CLASSIQUE TOURBILLON EXTRA-PLAT SQUELETTE 5395
Il calibro extra piatto che anima questo segnatempo possiede un bilanciere oscillante della frequenza elevata di 4 Hz, pur conservando una riserva di marcia confortevole di 80 ore. Questa particolarità è resa possibile grazie al bariletto ad “alta energia”, la cui progettazione è brevettata. Il calibro è interamente scheletrato. La platina e i ponti in oro sono decorati a mano.

2020
CLASSIQUE DOUBLE TOURBILLON 5345 QUAI DE L'HORLOGE
La costruzione di questo movimento lo ha reso oggetto di diversi brevetti. I suoi due cuori meccanici battono indipendentemente uno dall'altro, ognuno alimentato con l'energia di un proprio bariletto. L’insieme del movimento ruota su se stesso al ritmo di un giro ogni 12 ore. Le diverse regolazioni sono effettuate manualmente, così come il bilanciamento della gabbia del Tourbillon.

Translate »
Web
Analytics