La scelta sostenibile di Greubel Forsey

Dal 1° gennaio 2022 Greubel Forsey non impiegherà più alcun genere di materie prime animali nella realizzazione dei suoi cinturini. In sostituzione, utilizzerà cinturini in pelle vegetale che saranno praticamente indistinguibili da quelli utilizzati fino a questo momento. Ampia la gamma di colori disponibili e anche le fibbie saranno pieghevoli o ad ardiglione, a seconda dei modelli e delle richieste. Questa decisione attentamente ponderata rappresenta un vero e proprio cambiamento di paradigma. “L’offerta tecnica di cinturini in pelle vegetale è ormai consolidata, e i nostri clienti sono per definizione all’avanguardia, aperti all’innovazione, con lo sguardo sempre rivolto al futuro. Il nostro obiettivo è allinearci con la loro visione del mondo, e siamo entusiasti di poter dare il nostro contributo per un’Alta Orologeria più responsabile”, dichiara Antonio Calce, ChiefExecutive Officer e Executive Board Member.

Translate »
Web
Analytics