Il World Time di Porsche Design si rinnova

Lanciato sul mercato due anni fa, il 1919 Globetimer UTC di Porsche Design indossa ora la sua nuova veste All-Black grazie al rivestimento in carburo di titanio nero della cassa e a un cinturino, sempre nero, realizzato con la pelle degli interni delle vetture del brand. Derivato dalla semplice e precisa gestione del cambio a doppia frizione Porsche, il quadrante delle 24 zone temporali nel mondo può essere regolato con l’incremento di un’ora – senza perdere l’ora corrente, ma semplicemente tramite la pressione del pulsante sagomato che è incorporato nella cassa. Ad ogni click questo pulsante fa avanzare di una posizione in senso orario la lancetta corta dell’ora locale. Quando si vola verso est, premendo il pulsante “+” si arriva nella seconda zona temporale con l’intervallo di un’ora, mentre andando verso ovest e premendo il tasto “- ” le lancette dell’UTC andranno in direzione opposta, muovendosi automaticamente ma rimanendo sempre sincronizzate. Per assicurarsi che l’operazione avvenga a mezzanotte e non a mezzogiorno, è necessario che il tempo venga impostato correttamente una sola volta, grazie all’ausilio di una finestrella circolare posizionata nella parte sinistra del quadrante che si colora di bianco o di nero a seconda che sia giorno o notte, facilitando così questo compito. Porsche Design ha tenuto in considerazione anche il tempo indicato da una seconda e ben visibile lancetta delle ore con una distinta punta luminosa, che gira una volta ogni ventiquattro ore, indicando l’ora di casa. L’ultima versione del 1919 Globetimer UTC All Black è alimentata dal calibro Porsche Design Werk 04.110, certificato Cosc, con rotore di carica bidirezionale e meccanismo del fuso orario sviluppato appositamente da Porsche Design e prodotto da Dubois-Dépraz. Il 1919 Globetimer UTC All Black sarà disponibile da agosto 2021 al prezzo di 6.250 euro presso i negozi Porsche Design, retailer selezionati e online sul sito www.porsche-design.com.

Translate »
Web
Analytics