In attesa dell’autunno

La prospettiva di un autunno "normale", come effetto delle vaccinazioni, sta diffondendo un'energia particolare. Si sente nell’aria una voglia di fare e una nuova fiducia nell’interesse che l’orologeria suscita in un pubblico sempre più vasto.

Lo stop dovuto al Covid-19 ha rimesso in discussione la liturgia del mondo orologiero. L’assenza di fiere ha portato come conseguenza una maggiore distribuzione dei lanci delle novità lungo l’anno. Con il risultato che i nuovi modelli arrivano nei negozi quasi contestualmente al loro annuncio: una novità che fa felici tutti, produttori e clienti.

Altro dato importante è che il mercato europeo sta riguadagnando importanza. Le marche hanno riscoperto la clientela locale e cominciano sia a comunicare in un modo più congeniale al nostro, sia a studiare orologi in linea con il gusto europeo. E italiano.
La buona notizia, infatti, è che il primato dell’italianità in orologeria sta tornando quello di trenta/quaranta anni fa, grazie al collezionismo. L’attenzione per il vintage ha fatto riscoprire i tanti nomi italiani che sono dietro alle storie più romantiche dell’orologeria moderna e ha portato in primo piano l’importanza del nostro mercato. Il collezionismo orologiero parla di nuovo italiano e riemerge un gusto più raffinato, che predilige dimensioni contenute e quadranti equilibrati ed eleganti anche nel nuovo, che ora insegue il successo degli orologi da collezione.
Nascono così anche manifestazioni che uniscono i due mondi, come quelle di Vicenza a settembre (VO Vintage e VO’Clock), e appuntamenti dedicati all’orologeria di nicchia, fra start up e artigiani indipendenti. La visibilità del nostro mondo si amplia su web, raggiungendo un pubblico nuovo. Le fiere si preparano a tornare, con un corollario di manifestazioni fuorisalone che forse daranno la spinta per rinnovare anche questo settore.

Non vorrei azzardare una definizione audace, ma ho la sensazione che stiamo iniziando a vivere un nuovo rinascimento dell’orologeria meccanica.

Dody Giussani

Translate »
Web
Analytics