Watches & Wonders Geneva 2022

Sono state annunciate le marche, circa 40, che prenderanno parte a Watches and Wonders. La manifestazione fieristica, dopo due edizioni interamente online, tornerà finalmente dal vivo a Ginevra, dal 30 marzo al 5 aprile 2022. Accanto ai veterani di questo appuntamento, come Cartier, Hermès, IWC, Jaeger-LeCoultre, Piaget, Ulysse Nardin, Vacheron Constantin e Van Cleef & Arlpels, nei padiglioni del Palexpo ci sarà spazio per importanti new entry come Hublot, TAG Heuer e Zenith, cui si uniscono per la prima volta (non avevano partecipato neanche alle edizioni online) anche Grand Seiko e Oris. Per la prima volta in mostra al Palaexpo di Ginevra anche le creazioni Chanel, Chopard, Patek Philippe, Rolex e Tudor, ma ancora non è dato sapere se i brand si uniformeranno al concept del Watches and Wonders o esporranno in un salone gemello, sotto la stessa bandiera. Confermato anche il Carré des Horlogers, che riunirà quindici creatori e artigiani indipendenti al centro del salone. Il format sarà sia fisico che digitale: sulla piattaforma watchesandwonders.com per tutti coloro che non potranno partecipare in presenza.

Translate »
Web
Analytics