Eberhard & Co. in pista

Per il nono anno consecutivo, Eberhard & Co. è stata al fianco del Rallylegend di San Marino, in qualità di Partner e Official Time Keeper della competizione. Insieme alla Casa, anche Miki Biasion, il due volte campione del mondo di rally nel 1988 e nel 1989 e Brand Ambassador dell’azienda, che ha gareggiato con un’auto d’eccezione, la Hyundai i20 Coupe WRC. La manifestazione, giunta alla sua 19esima edizione, ha visto sfidarsi nel week-end appena trascorso autovetture storiche con quelle attuali confermandosi uno degli eventi motoristici più importati in Italia e all’estero. Ad alternarsi in pista sono stati circa 150 equipaggi provenienti da tutto il mondo, tra i quali spiccano nomi del calibro del giovane irlandese Craig Breen, a bordo di una World Rally Car degli anni ’90, François Delecour, già pilota ufficiale Ford e Peugeot, vicecampione del mondo rally nel 1993, con una Ford Sierra Rs Cosworth 4x4, l’uruguaiano Gustavo Trelles, pluricampione mondiale nel Gruppo N con quattro titoli consecutivi al volante di una Subaru Legacy Gruppo A e ancora Gigi Galli, ultimo pilota italiano ad aver vestito una divisa ufficiale al mondiale Rally (sul podio al rally d’Argentina 2006 e al rally di Svezia 2008) con una Kia Rio RX da rallycross. Guest star dell’edizione 2021, Loris Capirossi, per la prima volta a Rallylegend al volante di una Skoda Fabia R5 di ultima generazione. Con lui Eberhard & Co. ha instaurato un legame speciale dedicandogli nel 2008 un cronografo in edizione limitata della collezione Chrono 4, il modello “Capirex”, realizzato in due versioni di cassa, in oro rosso o in acciaio (quest’ultima con tre versioni di quadrante per un totale di 195 esemplari), con fondello personalizzato dall’immagine del casco di Capirossi e tre simboliche stelle per celebrare i mondiali vinti, oltre al numero di gara 65 presente sul quadrante. Vincitori del Rallylegend 2021 sono stati: Simone Brusori, con Lucia Valdiserra, su Porsche 911 Rs 3000 del 1985 per la categoria "Historic" (che racchiude le auto dai primi anni ’60 al 1986); François Delecour, con Sabrina De Castelli, su Ford Sierra Cosworth 4X4 per la categoria "Myth" (costruite dal 1987 al 1999); Kristian Poulsen, con Ole Frederiksen, su Hyundai i20 Coupè WRC Plus del 2020 per la categoria "WRC" (costruite dal 1999 ai giorni nostri); Fiat 131 Abarth del 1977 di Sandro Giacomelli – Nicola Zancanella nel Rallylegend Heritage (competizione riservata a poche vetture originali costruite fino al 1982).

Translate »
Web
Analytics