Moritz Grossmann - Tremblage

Prendono il nome dall’antica tecnica del tremblage i due nuovi modelli Moritz Grossmann qui visibili, e disponibili con cassa da 41 mm realizzata in oro rosa a 18 carati o in acciaio. La tecnica del tremblage viene utilizzata per la realizzazione del quadrante in argento tedesco e viene praticata manualmente con il bulino, il quale viene guidato in direzioni diverse sulla superficie, fino ad ottenere una texture molto particolare. La realizzazione di ogni quadrante richiede diversi giorni di lavoro. Sempre sul quadrante, gli indici, la scala a binario dei minuti e la cornice del quadrantino dei piccoli secondi vengono “ricavati” dal materiale stesso, salvo essere poi lucidati. Le lancette a foglia sono invece azzurrate alla fiamma. Il movimento impiegato, di manifattura, è il calibro 100.1 (198 componenti, 20 rubini – di cui 3 in castoni d’oro, 18.000 alternanze/ora, riserva di carica di 42 ore), meccanico a carica manuale, con platina a 2/3 in argento tedesco e bilanciere ad alta efficienza. Anche il movimento è inciso e rifinito a mano ed è visibile grazie all’oblò in vetro zaffiro posto sul fondello. Completa l’orologio un cinturino in coccodrillo cucito a mano, con fibbia ad ardiglione.

Prezzi: 51.600 euro (con cassa in oro rosa); 37.800 euro (con cassa in acciaio).

Translate »
Web
Analytics