Bulgari – Accordo con LVMH

È notizia di oggi che la famiglia Bulgari si allea con il Gruppo LVMH e conferisce la propria partecipazione di maggioranza in Bulgari S.p.A., entrando nel colosso francese con il 3% del capitale.

Ecco il comunicato ufficiale rilasciato dal marchio:

“L’accordo, concluso questo fine settimana, è stato approvato all’unanimità da parte del Consiglio di Amministrazione del Gruppo LVMH domenica sera. Anche il Consiglio di Amministrazione di Bulgari S.p.A. ha approvato all’unanimità il progetto di conferimento a LVMH della partecipazione di controllo della Famiglia nel capitale sociale di Bulgari S.p.A. Al termine del processo di conferimento delle azioni, LVMH emetterà 16,5 milioni di azioni in concambio dei 152,5 milioni di azioni Bulgari attualmente detenute dalla Famiglia Bulgari, che diventerà così il secondo maggior azionista familiare del Gruppo LVMH. In osservanza degli obblighi di legge previsti dalla Borsa italiana, LVMH promuoverà un’Offerta Pubblica di Acquisto al prezzo di €12,25 per azione sulle azioni detenute dagli azionisti di minoranza (…). I Signori Paolo e Nicola Bulgari resteranno, rispettivamente, Presidente e Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione di Bulgari S.p.A. La Famiglia Bulgari, inoltre, potrà nominare due membri nel Consiglio di Amministrazione di LVMH e Francesco Trapani, Amministratore Delegato di Bulgari S.p.A., entrerà nel Comitato Esecutivo di LVMH, assumendo, nel secondo semestre 2011, anche la direzione di tutte le attività ‘Orologeria – Gioielleria’ di LVMH. Philippe Pascal, attuale responsabile di tali attività, resterà nel Comitato Esecutivo di LVMH e gli saranno affidate nuove responsabilità in seno al Gruppo”.

Translate »
Web
Analytics