Roger Dubuis - Excalibur Gully Monotourbillon

Roger Dubuis lancia il secondo segnatempo delle serie Urban Art Tribe, l’Excalibur Gully Monotourbillon, nato dalla collaborazione con Gully, il graffitaro francese passato dai muri alle tele. Gully ha dunque accolto la stessa sfida creativa di reinterpretare l’iconica stella che caratterizza l’Excalibur Monotourbillon. L’arte di Gully si colloca al crocevia fra più movimenti, dall’iperrealismo alla pop art, dal surrealismo al cubismo, creando opere che attraversano la storia dell’arte e riflettono lo sguardo dei più piccoli. L’artista transalpino mette insieme due universi in un nuovo originale segnatempo, che accosta l’abilità orologiera della Maison e il suo irrefrenabile talento artistico. Appropriandosi volutamente dell’iconica stella e intrecciandola con i suoi graffiti, l’artista offre una nuova versione del simbolo per eccellenza del marchio ginevrino. Oltre a questo, Gully strizza l’occhio alle sue prime opere di street art e crea un tag che utilizza la famosa tecnica della linea singola. Partendo dal centro del segnatempo, la mano dell’artista traccia una linea retta verso le ore 11 - il primo elemento di una G. Poi la linea si dirige verso le ore 3, ma a metà percorso cambia direzione per disegnare parte di una Y. Infine, la linea raggiunge le ore 9, le 12, le 6 e le 3 prima di spostarsi verso il centro del tourbillon e in direzione delle ore 4. Riportando la linea verso il centro appaiono chiaramente due L. La corsa termina con il disegno di una U che abbraccia parzialmente il tourbillon. Il nuovo Excalibur Gully Monotourbillon verrà prodotto in soli 8 esemplati ed impiega una cassa in titanio grigio scuro da 42 mm. Al suo interno, batte il calibro scheletrato RD512SQ (194 componenti, 19 rubini, 21.600 alternanze/ora, riserva di carica di 72 ore), meccanico a carica manuale e con dispositivo tourbillon.

Prezzo: 149.500 euro.

Translate »
Web
Analytics