Hublot – Big Bang All Black Zermatt

Hublot dedica due modelli facenti capo alla collezione Big Bang al Monte Cervino. In particolare, la Casa elvetica ha voluto dedicare questi due nuovi esemplari ai due versanti della celebre montagna, quello Est e quello Ovest. Per rappresentare i due citati versanti la Maison ha scelto due testimonial d’eccezione, ovvero gli sciatori Corinne Suter e Tanguy Nef, campioni svizzeri nelle specialità della discesa libera e dello slalom. Si tratta, in particolare, dei Big Bang All Black Zermatt, realizzati in un’edizione limitata di 50 pezzi per quanto riguarda il modello femminile e di 100 per il modello maschile. Quest’ultimo impiega una cassa da 44 mm in ceramica micropallinata ed è animato dal calibro cronografico HUB1400 (252 componenti, 27 rubini, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di 42 ore), meccanico automatico. Sul quadrante, a ore 9 trovano posto i piccoli secondi, in un quadrantino che sullo sfondo riporta la sagoma del Monte Cervino in rilievo. Il cinturino nero in caucciù e vitello è abbinato a una chiusura déployante. Il Big Bang Unico All Black Zermatt per signora, dal canto suo, adotta una cassa sempre in ceramica ma a finitura satinata e da 41 mm di diametro, impreziosita da 36 diamanti neri (pari a 1,80 carati) sulla lunetta. Altri 8 diamanti trovano posto sul quadrante, oltre alla sagoma del Cervino a ore 3. Il movimento che lo anima è il calibro HUB4300 (278 componenti, 37 rubini, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di 42 ore), meccanico automatico. Per entrambi i modelli il movimento è visibile grazie al vetro zaffiro posto sul fondello e l’impermeabilità è garantita fino alla pressione di 10 atmosfere.

Prezzi: 22.500 euro (modello da donna); 17.500 euro (modello da uomo).

Translate »
Web
Analytics