Seiko – Prospex King Samurai

Il nuovo Prospex King Samurai di Seiko trae ispirazione nel design dalle tradizionali forze navali nipponiche, i cosiddetti “Suigun” che, sin dai tempi più antichi, vivevano nelle zone costiere del Giappone ed erano riconosciuti per il ruolo fondamentale che svolgevano sia per la sicurezza che per il commercio via mare. La denominazione “Samurai”, attribuita dagli appassionati della Casa, deriva dal particolare design della cassa, caratterizzato da diversi dettagli che richiamano i celebri guerrieri giapponesi. Come il motivo a rombi inciso sul bordo della lunetta girevole unidirezionale con anello in ceramica, omaggio ai decori a diamante che impreziosivano l’elsa delle spade giapponesi, o come il colore rosso del quadrante, che si ispira al “Shu-iro”, l’armatura laccata color vermiglio impiegata dalle forze armate nipponiche. Sullo stesso quadrante (protetto da un vetro zaffiro antiriflesso) trovano posto lancette e indici sovradimensionati luminescenti con Lumibrite e il datario a finestrella al 3, dotato di lente d’ingrandimento. La cassa in acciaio ha un diametro di ben 43,8 mm per 12,8 di spessore ed è garantita impermeabile fino a 20 atmosfere di pressione. Al suo interno batte il calibro 4R35 (23 rubini, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di 41 ore), meccanico automatico. L’orologio è dotato di un bracciale in acciaio con chiusura déployante con pulsante di scurezza e viene fornito di un secondo cinturino nero in silicone. Si tratta di un’edizione limitata e numerata di 3.500 esemplari, realizzata in esclusiva per il mercato europeo.

Prezzo di vendita consigliato in Italia: 740 euro.

Translate »
Web
Analytics