Vergo Avius – Gli orologi Leonardo

Si chiama Leonardo l'orologio realizzato dall'azienda bergamasca Vergo Avius, nata per volontà di Luigi Aguzzi, affiancato da un team di professionisti nei vari settori, da quello dell'orologeria, del design e della micromeccanica a quello delle arti figurative e della fotografia. Il modello in questione, come tutto l'assortimento della ditta, è in serie limitata: 99 sono i pezzi realizzati nel caso di questo segnatempo dall'animo sportivo, offerto con una cassa in titanio abbinato a una speciale lega in alluminio, solitamente impiegata nella Formula Uno. Il suo cuore è il calibro automatico VA1000 (su base ETA e modulo aggiuntivo Soprod), visibile attraverso l'apertura in vetro zaffiro sul fondello. Sul quadrante multi-layer trovano posto le seguenti indicazioni: la riserva di carica a ore 6, anch'essa di chiara ispirazione automobilistica (sembra infatti la spia della riserva di carburante); la data retrograda a ore 3; il giorno della settimana al 9; ore, minuti e secondi centrali. Lancette e indici numerici sono trattati in SuperLuminova per una maggiore visibilità in condizioni di scarsa illuminazione. Molto originale il disegno di una grande presa d'aria a forma di V al 12, realizzata con una trama a nido d'ape composta da celle esagonali. Il cinturino è in tecnopolimero anallergico, materiale generalmente utilizzato per vestire le bacchette degli occhiali, ed è chiuso da una fibbia déployante in titanio personalizzata con il logo Vergo Avius. Per maggiori informazioni: http://www.vergoavius.it/ oppure Gioielleria Cornali XX Settembre, a Bergamo.

Translate »
Web
Analytics