Vacheron Constantin – In mostra il patrimonio orologiero della manifattura

Affiche-de-lexposition

Da ieri e fino al 14 agosto 2011, il Museo Nazionale di Singapore, in collaborazione con Vacheron Constantin, ospita la mostra storica della manifattura e dell’alta orologeria ginevrina “Trésors de Vacheron Constantin – un héritage horloger depuis 1755”. Costruita come un viaggio attorno allo spirito degli artigiani cabinotier del XVIII secolo, la mostra è un invito a scoprire l’evoluzione della misura del tempo, i mestieri a essa legati e l’influenza delle correnti artistiche in tre capitoli che hanno scritto la storia di Vacheron Constantin dalla sua fondazione. Il visitatore parte per un viaggio a ritroso nel tempo, seguendo i 180 straordinari esemplari provenienti dal patrimonio della manifattura ginevrina in uno spazio espositivo di 600 metri quadrati. Si va dai documenti d’archivio di Jean-Marc Vacheron e François Constantin agli strumenti orologieri, ai banchi di lavoro degli artigiani cabinotier ginevrini, ai macchinari inventati dalla Casa. Il pezzo principale dell'esposizione è l’orologio da tasca Les Bergers d’Arcadie, creato nel 1923. Gli artigiani della manifattura sono a Singapore per svelare ai visitatori alcuni dei loro segreti.

Translate »
Web
Analytics