Louis Vuitton – Acquisizione dell'atelier La Fabrique du Temps

Louis Vuitton rafforza ulteriormente il suo comparto orologiero con l'acquisizione dell'atelier “La Fabrique du Temps”, fabbrica ginevrina di movimenti.

Di seguito, il comunicato stampa ufficiale della Maison:

“Louis Vuitton annuncia l’acquisizione de “La Fabrique du Temps”, un atelier orologiero fondato a Ginevra e specializzato nella progettazione e produzione di movimenti dagli standard tecnici molto elevati come il Tourbillon e il Minute Repeater.

Fondata nel 2007, “La Fabrique du Temps” è partner di Louis Vuitton sin dalla sua creazione. Con l’acquisizione si rafforzerà l’attività orologiera di Louis Vuitton che dal 2002 ha aperto un atelier a La-Chaux-de-Fonds, nel cuore della regione svizzera dello Jura, per produrre movimenti tra cui celebre orologio Tambour che è divenuto il segna tempo caratteristico della Maison.

L’acquisizione de “La Fabrique du Temps” riflette il desiderio di Louis Vuitton di raggiungere i più alti standard qualitativi per i propri orologi e di migliorare ulteriormente il proprio savoir-faire nello sviluppo e nel perfezionamento dei movimenti.

Questa decisione è stata presa in conformità con la strategia Louis Vuitton di scegliere sempre i migliori centri di esperienza per realizzare i propri prodotti. Per la stessa ragione Louis Vuitton ha deciso nel 2009 di rinforzare il proprio know-how nella produzione di pellami di qualità con l’apertura della conceria “Tanneries de la Comète” a Estaimbourg, in Belgio. Lo stesso anno Louis Vuitton ha triplicato le dimensioni della “Manufacture de Souliers” a Fiesso d’Artico in Veneto, regione famosa in tutto il modo per la qualità e bellezza delle calzature che vi vengono prodotte”.

Translate »
Web
Analytics